Tag

, , , , , , ,

Sono trentotto le donne arrestate ieri nell’operazione dei Carabinieri coordinata dalla Dda partenopea che ha smantellato il clan ‘D’Amico’, attivo nel quartiere Ponticelli nella periferia est di Napoli. Trentotto donne su un totale di ottantanove persone che hanno ricevuto un’ordinanza di custodia cautelare dal gip. Spaccio di droga, estorsioni sulla vendita di sigarette di contrabbando, la “gestione” di case pubbliche affidate ai fedelissimi.Queste alcune delle accuse nei confronti del sodalizio criminale che aveva la base nel “Rione Conocal”, complesso di palazzine popolari dove lo spaccio di droga era attivo senza sosta. Emergono dettagli aberranti dalle indagini che puntano proprio sulla corposa presenza delle donne nell’organizzazione dei “fraulella”. Una partecipazione costante alla vita criminale dopo gli omicidi e gli arresti dei mesi scorsi. Nunzia D’Amico, ammazzata nell’ottobre dello scorso anno, era al vertice del gruppo sostituendo il fratello ormai in carcere. Sarebbe stata arrestata anche lei nel blitz all’alba di ieri che arriva dopo mesi e mesi di lavoro da parte degli inquirenti, puntando anche sulla collaborazione di ex affiliati al clan. Questa volta erano le donne a decidere, a dettare gli ordini, a coordinare le attività illecite sul quartiere, a cercare di battere la “concorrenza” del clan rivale – quello dei ‘De Micco’, alias “bodo” – e stringendo fugaci alleanze con i De Luca Bossa, la costola che si staccò dallo storico clan Sarno smantellato anch’esso da pesanti arresti e fatti di sangue. Carla D’Amico, classe 1980, in questi mesi aveva il potere nelle sue mani. Sostituiva, appunto, la sorella Nunzia che, intercettata, aveva detto: “Ora è peggio: ci stanno le donne”. Erano loro, così come i “colleghi” maschi, a gestire tutto. A pretendere tutto. Un potere che la famiglia stava cercando di mantenere ad ogni costo, anche dopo la perdita del vertice, colei descritta per il suo estremo protagonismo nella gestione degli affari criminali.

Alessandro Bottone

1. MAXI-OPERAZIONE DEI CARABINIERI A NAPOLI: 89 ARRESTI, DA ‘IL MATTINO’
2. LA SFIDA DI PONTICELLI AL CLAN, DA ‘IL MATTINO’
3. LE INDAGINI DEL CARABINIERI IN UN VIDEO, DA ‘LA REPUBBLICA NAPOLI’
4. SMANTELLATO IL CLAN D’AMICO DI PONTICELLI, DA ‘FANPAGE.IT’
5. MINACCIATA DAL CLAN QUANDO ERA INCITA, LE RIVELAZIONI DELLA PENTITA DESCRITTE DA ‘METROPOLIS NAPOLI’
6. OPERAZIONE ‘DELENDA’ DEI CABABINIERI, I DETTAGLI DA ‘CRONACHE DELLA CAMPANIA’
7. LA DONNA BOSS: “ORA LA CAMORRA SIAMO NOI”, DA ‘CRONACHE DELLA CAMPANIA’
8. LE DONNE DEL CLAN ARRESTATE DAI CARABINIERI NEL BLITZ DI IERI, DA ‘CRONACHE DELLA CAMPANIA’

Annunci