Tag

, , ,

Non è mafia la mala amministrazione
Non è mafia l’amministrazione comunale  che non si occupa della cosa pubblica
Non è mafia il comune che fa spallucce di fronte ad un problema serio dei propri cittadini
Non è mafia

E non sono mafiosi quegli amministratori che mettono a rischio i più piccoli dei loro cittadini
Non sono mafiose quelle istituzioni che tacciono per nove mesi seri problemi strutturali di una scuola primaria di Campobasso
Non sono mafiosi i burocrati ingessati che mettono i formulari davanti alla stessa vita di alunni indifesi
Non sono mafiosi

Però un pò somigliano ai quei criminali

Somigliano a chi vive nell’omerta’
Somigliano a chi fa carne fa macello della vita altrui
Somigliano a chi si assume il potere su un territorio, esercitandolo con prepotenza e menefreghismo
Somigliano ai mafiosi

A meno che non si assumano le loro responsabilità
A meno che non trovino soluzioni immediate
A meno che non si rimbocchino le maniche e lavorino accanto a genitori e docenti nell’interesse dei bambini.

Perché è ai bambini che bisogna spiegare perché lo Stato, quello di cui con entusiasmo hanno imparato a cantare l’inno, quello del quale hanno il mito che si addice all’ardore dei più piccoli, perché quello Stato non si occupa di loro, lasciandoli rischiare le loro giovani vite con noncuranza.

Simona Melorio

Campobasso come Amatrice: scuole senza interventi antisisma” di Gigi Di Fiore su Il Mattino di Napoli del 19 ottobre 2016.

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo de ‘Il Mattino’.

Annunci