Tag

, , , ,

Poiché siamo in guerra, e non solo al rione Sanità, la videosorveglianza dovrebbe essere il primo strumento. È avvilente constatare che siamo ancora in attesa di impegni e promesse”. Don Antonio Loffredo non è solo il parroco della Basilica di Santa Maria alla Sanità. Ma, con Alex Zanotelli, don Giuseppe Rinaldi e altri tra educatori, artisti, manager del no profit come l’Altra Napoli guidata da Ernesto Albanese, è uno degli spiriti guida della vasta e faticosa “rivoluzione” dal basso che coinvolge ormai centinaia di famiglie nel rione.

CONTINUA A LEGGERE SU ‘LA REPUBBLICA NAPOLI’

Annunci