Tag

, , ,

Balle di rifiuti nell’area pubblica e quintali di spazzatura sottoterra. Accade a Ponticelli nell’enorme spazio compreso tra via Carlo Miranda e viale Aldo Merola, a pochi passi dalla villa comunale di quartiere.

Alle spalle del parco residenziale che ospita un migliaio di persone, negli ultimi giorni sono a lavoro diversi mezzi. Autocarri e ruspe utilizzati per spostare diversi metri cubi di rifiuti e per spianare il terreno. Stamane sono spuntate anche alcune balle di “monnezza” proprio negli scavi di fondazione di altre palazzine popolari che dovevano essere costruite già da diversi lustri. Il piano è stato poi bloccato: parliamo dello stesso posto in cui perse la vita il giovane Francesco Paolillo.

CONTINUA A LEGGERE SU ‘IL MATTINO’

Annunci